La stampa 3D è pronta per la produzione additiva?

La stampa 3D professionale è stata protagonista a Technology Hub, l’evento dedicato alle tecnologie innovative che si è svolto a Milano dal 7 al 9 giugno.

In uno spazio tutto dedicato alla manifattura additiva, Additive Manufacturing HUB, i maggiori produttori di stampanti 3D professionali hanno dimostrato dal vivo come la tecnologia sia matura per consentire l’ingresso della stampa 3D nel flusso produttivo di aziende piccole, medie e grandi, portando loro indiscutibili vantaggi.

Prototipi e parti definite con la produzione additiva

Dalla realizzazione di prototipi a basso costo impiegati per una verifica visiva dell’oggetto, ai sistemi di stampa 3D di fascia alta che permettono di produrre parti definitive, pre-serie o piccoli lotti di produzione, con materiali plastici e metallici, la fabbricazione additiva offre ampie possibilità di applicazione.

Nell’area dimostrativa “Fabbricare con la stampa 3D”, già allestita con successo anche alla fiera MECSPE di Parma, i visitatori hanno potuto vedere concretamente come è possibile partire da un modello per arrivare a un oggetto definitivo, pronto per l’impiego.

L’area dimostrativa è stata suddivisa in tre zone che riproducono gli step di un flusso tipico che va dalla progettazione alla realizzazione del prodotto finale.

Nella prima zona si trovava un computer sul quale erano presenti il software CAD per la realizzazione del modello 3D dell’oggetto e il software per la preparazione del modello CAD per la stampante 3D. Gli strumenti necessari per questo passaggio possono essere differenti in funzione del software CAD utilizzato la progettazione 3D e della stampante 3D sulla quale eseguire la stampa.

Con stampanti 3d professsionali è più facile: Stratasys Objet30 Prime

Nella zona successiva era presente una stampante 3D Stratasys Objet30 Prime collegata al computer con la quale, in un tipico flusso industriale, si può realizzare lo stampo da montare poi su una pressa a iniezione tradizionale, pressa che era collocata nella terza e ultima zona. Mediante la pressa a iniezione vengono stampati gli oggetti finali con i materiali normalmente impiegati nella tecnologia a iniezione.

Esperti di modellazione, stampa 3D e stampaggio a iniezione hanno risposto alle domande dei visitatori permettendo loro di saperne di più sulla manifattura additiva.

ADDITIVE MANUFACTURING TALKS, il convegno internazionale sulle tecnologie di produzione additiva, è stato l’evento conclusivo di Technology Hub che ha fornito ai partecipanti una visione dell’evoluzione tecnologica a livello mondiale. Esponenti della ricerca e dell’industria, produttori, esperti internazionali, responsabili d’azienda e professionisti si sono incontrati in questo appuntamento e hanno esposto le linee guida del futuro prossimo dell’additive manufacturing.

Fabbricare con la stampa 3D è possibile. Grazie alla vasta scelta di materiali di stampa 3D e stampanti 3D professionali sempre più vicine alle esigenze produttive, la realizzazione di un oggetto definitivo, pronto per l’impiego, partendo da un modello digitale permette di innovare i processi tradizionali, riducendo tempi e costi.

stampanti3d.it by Energy Group

Energy Group è tra i rivenditori di stampanti 3D per applicazioni professionali più qualificati sul mercato. Una esperienza di oltre 20 anni nel mondo della progettazione ha permesso all'azienda di specializzarsi nella fornitura e nel supporto delle tecnologie 3D per la ottimizzazione del processo di sviluppo dei prodotti. Dal 2005 si occupa di soluzioni di stampa 3D professionale per la prototipazione e la produzione. Energy Group fa parte di THE3DGROUP, il più grande gruppo italiano per la innovazione digitale 3D.

Potrebbe interessarti anche...

stampo per iniezione stampato in 3d con stratasys polyjet

Stampaggio plastica: quali vantaggi con la stampa 3D?

Materiali stampa 3D - Prototipi a colori con materiali Stratasys

Materiali stampa 3D. Ecco le novità più interessanti.

Attrezzaggio braccio robotizzato - stampa 3D Stratasys Nylon 12CF

Stampa 3D: come integrare additive e produzione tradizionale

Desktop Metal e SOLIDWORKS: stampa 3D e progettazione generativa!